Moda

Dolce & Gabbana in Sicilia tra Alta moda e Alta Gioielleria

Ritornare dove tutto è cominciato. Dolce & Gabbana torna in Sicilia per celebrare l’anniversario della loro linea di Alta Moda e Alta Gioielleria.

Tre giorni per celebrare la Maison che sceglie Siracusa e Marzamemi per presentare la sua collezione e ospitare oltre 700 persone provenienti da tutto il mondo. Tra gli ospiti anche nomi clebri come Helen Mirren, Mariah Carey, Sharon Stone, Drew Barrymore, Jennifer Lopez, Ben Affleck, Beyoncé, Kris Jenner, Heidi Klum.

«Amiamo la Sicilia, i colori, le pietre, i suoni, il feeling con le persone” hanno detto i due stilisti che, appassionati di Luchino Visconti e del Gattopardo e di Mascagni e della Cavalleria Rusticana, hanno preannunciato uno dei temi della serata. “Ci sarà il sacro, la fede, la famiglia e naturalmente la Sicilia”. Il colore predominante : il nero: “E’ il colore dei colori, tutti i colori sono nel nero. Nell’immaginario collettivo le donne siciliane vestono di nero: il nero è sensuale ma anche mamma”. Ma ci saranno anche abiti in bianco: Il bianco della pietra: siamo nella culla del barocco. In una delle piazze più belle al mondo. E poi i colori della Sicilia arancio, giallo, verde. E ci sarà un tributo alla patrona, la siracusana Santa Lucia: “Celebriamo Santa Lucia, patrona di Siracusa con un tributo alla Santa: un abito d’oro e d’argento che riprende l’immagine del simulacro».

8 Luglio 2022

Grotta dei Cordari, Siracusa

Un tesoro nascosto. Il mito che ritorna

Misteriose leggende legate a tesori perduti da secoli inspirano l’Alta Gioielleria. Uniche e irripetibili, le splendide creazioni minuziosamente lavorate a mano da sapienti artigiani.

 

9 luglio


Piazza Duomo Ortigia

Magica a ogni ora del giorno e della notte, con le sue forme ellittiche, la plasticità delle sculture e la ricchezza dell’ornamento, la piazza è il perfetto scenario per la performance di arte e sartorialità dell’Alta Moda.
Classico e barocco, aristocrazia e popolo, catarsi e preghiera: ossimori preziosi che formano miracoli della creazione artigiana italiana e che vivono da secoli nel cuore più antico della città.

Celebri ospiti a Ortigia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.