Sciabole & Champagne: il 29 luglio a Monte Gorna il Sabrage Party di Cantine Nicosia

Di Francesco Chittari

Sciabole & Champagne: il 29 luglio a Monte Gorna il Sabrage Party di Cantine Nicosia con la wine tutor Francesca Negri. In degustazione gli spumanti Sosta Tre Santi e i classici Etna doc della storica azienda di Trecastagni.  

Metti un vigneto che affonda le sue radici nel ‘700 e un panorama mozzafiato che consente una vista da urlo: dall’azzurro del golfo di Taormina all’imponente profilo dell’Etna i cui effetti si vedono anche nella terra nera che sedimenta le vigne.

Metti che giusto quella sera hai voglia di bollicine perché l’estate a quelle altezze è fresca e si concilia con l’idea dello champagne. E metti anche che vuoi vedere dal vivo come si stappa una bottiglia con un solo colpo di sciabola. Ecco che la tua meta obbligata è il Monte Gorna, uno dei luoghi sacri della produzione vitivinicola etnea, sede storica delle Cantine Nicosia.

Amanti del vino, appuntate la data perché il 29 luglio a Trecastagni c’è il Sabrage Party che l’azienda Nicosia organizza in collaborazione con la Sabrage Academy, progetto nato dall’idea della giornalista e wine tutor Francesca Negri e intende contribuire alla divulgazione della cultura del Sabrage, ossia l’arte di sciabolare lo champagne. Si tratta di un’eredità napoleonica che si è tramandata sino ai nostri giorni. In pratica le truppe di Napoleone Bonaparte per brindare alle loro vittorie erano solite stappare bottiglie usando l’arma tipica della cavalleria francese, per l’appunto la sabre.

E Francesca Negri, il pomeriggio del giorno 29 luglio (Osteria di Cantine Nicosia, via Capuana, 65 a Trecastagni) organizza un corso di sabrage (numero chiuso e obbligo di prenotazione), la cui partecipazione darà diritto alla degustazione gratuita in vigna (ore 18) di spumanti dell’Etna Sosta Tre Santi e di Champagne Bergère, oltre che al successivo Sabrage Party “Bolle in Vigna” che avrà inizio alle ore 20,30 a Monte Gorna.

In vigna sarà proposto un banco di degustazione verticale “Sosta Tre Santi” con diverse annate dei due spumanti dell’Etna da uve Nerello mascalese e da uve Carricante. In degustazione libera ci sarà anche un banco d’assaggio dedicato alle nuove annate dei classici Etna Doc di Contrada Monte Gorna e dei nuovi Etna Doc di Contrada Monte San Nicolò.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

La tua email non sarà mostrata. Required fields are marked *