People

San Valentino d’arte contemporanea con le installazioni di Enzo Bauso negli atelier siciliani di Toni Pellegrino

Un San Valentino speciale quello celebrato negli atelier di bellezza di Toni Pellegrino che, per tutto il mese di febbraio, ospiteranno delle installazioni d’arte contemporanea legate al tema universale dell’amore.
A firmare le opere – esposte già da qualche giorno nei saloni di Catania e Modica – è il siracusano Enzo Bauso, artista eclettico che ha la cifra inconfondibile della sua creatività nell’utilizzo di materiali di recupero e nella valorizzazione, e reinterpretazione, del modernariato.
Cuori grandi e luminosi campeggiano sulle vetrine dei saloni.


Cuori non convenzionali, volutamente imperfetti nelle forme, ambasciatori di un messaggio d’amore che va oltre la celebrazione di una festa per molti versi stereotipata.
Con i suoi cuori, simbolo di unione e solidarietà, Bauso ha dato vita negli anni a molti progetti, tutti espressione d’amore. Tra questi anche un’asta di beneficenza, organizzata durante il primo lockdown, in favore dell’ASP della sua città.
Realizzato in legno quello esposto a Catania, in metallo e tubo luminoso quelli di Modica, i cuori di Bauso rinsaldano il patto tra l’arte e la bellezza e aprono la strada ad iniziative future. «Ospitare le opere di Enzo è un grandissimo piacere. Da sempre –commenta Toni Pellegrino – ho concepito i saloni come luogo di bellezza a tutto tondo. L’arte in ogni sua forma è una fonte di ispirazione per il nostro lavoro di artigiani. Queste installazioni sono impulsi emozionali, sono un battito di vita, sintomi di una normalizzazione dopo due anni di pandemia. Non vedo l’ora di tornare ad organizzare mostre e progetti d’arte all’interno dei saloni e di creare momenti di condivisione. Le idee non mancano e mi auguro che Enzo abbia voglia di collaborare ancora».

Pubbliredazionale Edito da Saf Service srl

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.