Arte & Cultura

Sospeso, l’opera di Ilde Barone dedicata all’amore

Il nuovo messaggio della pittrice siciliana dedicato agli affetti

MODICA-Sorreggere l’altro, comprenderlo e condividerne sentimenti.
Sospeso, è il titolo della nuova opera di Ilde Barone un codice attraverso il quale comunicare, una porta da aprire affinché due anime possano congiungersi. In occasione del mese dedicato agli innamorati, attraverso un linguaggio universale, la pittrice siciliana porta alla luce la manifestazione d’amore più trasversale e più intima mai esistita.

In un periodo storico complesso, dove si vive costretti al distanziamento sociale e alla paura dell’abbraccio, la pittrice vuole ancora una volta sussurrare un gesto.  «Ogni abbraccio consente di staccare una parte di sé per donarla all’altro affinché egli possa continuare il proprio cammino meno solo, ma consente anche di partecipare alla vita dell’altro, comprenderne gioie e dolori, alleggerirlo dal peso della sofferenza, unirsi all’intensità della felicità e goderne. L’abbraccio è la dimostrazione massima del sorreggere», afferma Ilde Barone. L’abbraccio è in questa fase di vita solo sospeso, atteso, rimandato, ricercato, ma è ancor più profondo e sentito. È fedeltà, omaggio, fraternità, amore, comprensione. Una terapia dell’anima che rafforza e unisce.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.