Pantelleria: firmata la nuova convenzione con l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale

Di Sudlook

È stata firmata ieri, giovedì 3 giugno 2021, la nuova convenzione tra Comune di Pantelleria e Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale OdV, sezione di Trapani. Ad apporre le firme sul documento, il Sindaco Vincenzo Campo e il Presidente della Sezione trapanese, Orlando Liborio, alla presenza del Responsabile locale, Giuseppe Gabriele.

La convenzione è stata la naturale conseguenza della proficua collaborazione che lo scorso anno l’Amministrazione ha avviato con l’Associazione per tutta l’assistenza antincendio degli eventi estivi, assistenza che si ripeterà anche quest’anno.

La collaborazione si estenderà fino ad ottobre, quando anche a Pantelleria arriverà la manifestazione ‘Pompieropoli’ all’interno del Programma della Stagione Culturale Estiva che quest’anno comprenderà anche il mese di ottobre.

L’evento, che già da anni viene effettuato nei Comuni italiani in collaborazione con le Amministrazioni Comunali e le istituzioni scolastiche, è dedicato ai più piccoli, ma anche alle famiglie e agli adulti, ed illustrerà in maniera totalmente interattiva e coinvolgente il lavoro dei ‘pompieri’.

Le pompieropoli sono state pensate sin dal 2008 dall’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco quale percorso ludico educativo rivolto ai piccoli alunni delle scuole elementari e medie che, nelle giornate precedenti all’evento, avranno degli incontri sulla sicurezza con i Vigili del Fuoco dell’Associazione.

Percorrendo un tracciato ludico preparato con sapienza, esperienza e in totale sicurezza dai soci dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco del CN, il bambino impara ad affrontare le diverse tipologie di camminamenti, facendo così esperienza e toccando con mano le diversità che possono presentarsi in momenti particolari del suo percorso di vita. I percorsi delle pompieropoli sono studiati per poter dare ai piccoli partecipanti, in assoluta sicurezza, una nuova visione degli eventuali ostacoli che possono comparire a loro improvvisamente. Le attrezzature utilizzate sono progettate e collaudate da esperti ingegneri prima di essere utilizzate.

Nella versione ‘pantesca’ dell’evento, in collaborazione con gli Assessori alle Politiche Giovanili, Francesca Marrucci, e alla Pubblica Istruzione, Angelo Parisi, è stata aggiunta al programma una seconda giornata che sarà dedicata anche ai bambini più piccoli e a quanti saranno curiosi di conoscere da vicino il prezioso lavoro di un Corpo amato e fondamentale per la nostra vita quotidiana.

Sempre con i due Assessorati, sono previsti in inverno e primavera, dei corsi gratuiti informativi per i cittadini sulla sicurezza domestica, un tema importantissimo se pensiamo che nel 2020, stando alle analisi ufficiali, ci sono stati oltre 3 milioni di incidenti in casa in Italia. Le categorie più a rischio sono gli anziani e i bimbi, ma anche le donne, insieme a coloro che svolgono precise professioni, come badanti e colf, con un totale di infortuni denunciati superiore alle 4 mila unità.

C’è inoltre un preoccupante incremento degli incidenti riguardanti i bambini con età inferiore a cinque anni (circa 300 mila casi nel 2020) e gli anziani, che rappresentano le categorie più soggette alle conseguenze peggiori, specialmente se si parla di infortuni all’anca e alle ossa.

Sono previsti anche corsi di formazione antincendio per il personale della Polizia Municipale, che presto sarà accresciuto, e per la Protezione Civile.

Anche in questo caso, grazie all’esperienza e alla competenza dei Vigili del Fuoco, possiamo coniugare eventi culturali ed eventi sociali ed informativi per la cittadinanza, per far sì che tutti possano non solo conoscere norme fondamentali per la sicurezza sia in ambito pubblico che privato, ma anche per rendere noti l’importanza e i dettagli di un lavoro che consente alle nostre comunità di vivere in sicurezza ogni giorno

Condividi:

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

La tua email non sarà mostrata. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.