“Open Day. Senza limiti di…Tiro”

Di Sudlook

Lo sport come elemento di unione ma anche come opportunità per superare le barriere fisiche e sociali: ne è convinto Gero Gibiino, pluricampione di tiro al volo che ha deciso di avviare un nuovo progetto che vede i ragazzi con disabilità protagonisti. 

Location dell’evento – che si svolgerà sabato 5 giugno a partire dalle ore 10 – sarà lo Stand di Tiro al Volo San Demetrio (Contrada San Demetrio a Lentini). 

Sabato mattina, infatti, Gibiino svestirà i panni dell’atleta e indosserà quelli del coach per insegnare a chi parteciperà le basi di questo sport che sta conquistando sempre più tifosi.

“In questo lunghissimo anno di pandemia il blocco dello sport ci ha fatto capire quanto questo sia fondamentale per la vita di ognuno di noi, soprattutto per i ragazzi che presentano una disabilità perchè per loro è venuta meno una possibilità di aggregazione, confronto ed evasione dalle difficoltà.

Ecco perchè ho deciso di avviare questa iniziativa che ha avuto subito molte adesioni. Cominceremo sabato con alcuni ragazzi e speriamo di proseguire anche nelle prossime settimane per coinvolgere sempre più persone e sempre più associazioni”, commenta Gero Gibiino emozionato per questa attività.

Ad accompagnare i partecipanti le famiglie o gli amici, ovviamente rispettando le regole anticovid: questo a sottolineare l’importanza dell’aggregazione.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

La tua email non sarà mostrata. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.