Sono stati tre giorni intensi quelli all’interno del SAL Spazio Avanzamento Lavori di via Indaco/Raffineria a Catania con il Garage Sal(e) il nuovo progetto creativo di Pop Up Market Sicily.

Tremila persone in un solo weekend hanno varcato la soglia del meraviglioso borgo creativo frutto di una ristrutturazione portata a termine con tecniche di risparmio energetico.
L’Arte itinerante e sempre innovativa del Pop Up Market Sicily, con sfaccettature vintage, anche questa volta ha conquistato famiglie, bambini, giovani e professionisti coinvolti in una magia Made in Sicily.
Un evento ancora più coinvolgente grazie alla presenza di Laboriusa e al suo progetto portato avanti con la onlus AgriSocial ideato dalla Mosaico Cooperativa Sociale e dalla Fondazione Ebbene, con la partnership del Comune di Catania.
E’ stato emozionante vedere i bambini di Catania piantare dei semini destinati al progetto “Mille piante per 100 famiglie”, un contributo per realizzare un orto sociale al Polo educativo Librino di Villa Fazio.
Novità importante di questa edizione è stata anche la Social Room del Pop Up Market Sicily coordinata insieme al giornale Sud Look.
Tre giorni dedicati all’amore con ospiti e dibattiti.
Tra i presenti l’assessore alla Scuola e allo Sport del comune di Catania, Valentina Scialfa, il fondatore dell’associazione culturale Nèon Piero Ristagno, la stilista che ha vinto la causa contro il gigante della moda Roberto Cavalli, Luciana Cavalli, la sessuologa Cristiana Bonaffini, la scrittrice ed autrice del libro QUELLO CHE RESTA (Storia di Stefania Noce il femminicidio e i diritti delle donne nell’Italia di oggi) Serena Maiorana, la chef Bianca Celano, il presidente dell’associazione Guide Turistiche della provincia di Catania Giusy Belfiore, il chitarrista e compositore Giuliano Fondacaro, il professore Dario Faraone coordinatore regionale del progetto Impresa in Azione, lo scrittore Ottavio Cappellani e infine il padrone di casa del SAL, l’imprenditore Seby Costanzo.
Il Pop Up Market Sicily ha donato una nuova luce al SAL.
Il borgo creativo questo weekend ha incontrato la creatività.
Online troverete presto gli scatti “rubati”da Salvo Puccio.

Noi di SudLook insieme al Pop Up Market Sicily abbiamo realizzato un video di auguri di San Valentino