Il Liotru Adventure Park è una scommessa lanciata ed avviata lo scorso giugno, in un luogo suggestivo ma troppo spesso dimenticato, a pochi passi dal centro storico ed immerso nella natura: il boschetto della Playa, un bosco incantato per chi lo conosce, e un’insolita e affascinante location da visitare subito per chi non c’è mai stato.

All’ombra dei Pini Marittimi e degli Eucalipti, circondati dai loro profumi e dalla loro maestosa ombra, nasce questo itinerario avventura per bambini e ragazzi di tutte le età, con l’obiettivo di restituire questo spazio ai cittadini e consentirne una fruizione sicura, con 4 percorsi + 1 dedicato ai bimbi di età compresa fra i 2 e i 5 anni.


Il grado di difficoltà è indicato nei sentieri con i colori: il giallo per il livello più semplice, poi il verde, ancora più impegnativo il blu, e infine il più complesso è contrassegnato dal colore rosso.


Il percorso per i bimbi piccoli da 2 a 5 anni, si trova in un’area delimitata, si snoda per circa una decina di metri, non prevede imbracatura e consente ed auspica la presenza di un genitore, ed è libero ed accessibile gratuitamente.


Tutti gli altri percorsi prevedono una dotazione di sicurezza con imbracatura e caschetti, e sono un insieme di atelier, ponti tibetani e teleferiche, collegati da cavi tessili e cavi d’acciaio, con un ticket diverso per ogni livello.

Abbiamo raggiunto telefonicamente il responsabile del Liotru Park, Emilio Lucifora, un passato da scout e una passione smisurata per la natura, chi racconta: ” L’idea di un parco avventura a pochi passi dalla città penso sia una bellissima opportunità di riscatto per un territorio che troppo spesso in passato è stato abbandonato dalle istituzioni e anche dai catanesi, adesso c’è un motivo per venire da queste parti e divertirsi senza fare né chilometri di fila né mettersi in auto, vi aspettiamo in bici con i vostri bambini e troverete tanto da fare e tanto divertimento” e continua “il parco non propone soltanto un momento ludico ma offre l’opportunità di mettersi alla prova fisicamente e mentalmente, con prove di equilibrio e di resistenza, tutto sommato alla portata di tutti, e soprattutto consente un altissimo contatto con la natura. Noi stiamo mettendo i mezzi affinché il parco possa continuare a crescere e ad offrire sempre nuovi momenti di aggregazione e di immersione nella natura, una cosa molto carina è per esempio che prenotando si può organizzare una festa di compleanno, che mi sembra davvero una proposta divertente e sana per i nostri ragazzi”.


L’entusiasmo e l’energia che Emilio il suo team stanno mettendo in questo grande progetto siamo certi che consentirà a questo spazio una stagione di grande riscatto!
Intanto sui social è partita una campagna per far conoscere questo nuovo parco avventura la cui mascotte e Lio, che non poteva non essere un elefantino, come l’amato simbolo della città di Catania.
Dunque tutti a conoscere Lio, e a scoprire questo piccolo polmone verde a ridosso della città, gli orari di apertura sono i seguenti: ogni giorno 10-18, il lunedì chiuso.
Per info e prenotazioni gruppi www.liotruadventurepark.it oppure 335 7721251.
Valeria Lopis
Mamma ai tempi di whatsapp, winelover appassionata, lettrice seriale, 100% made in Catania ma con tanta voglia di importare usi e costumi nord europei, a cominciare dal loro design, così dopo una bella laurea in scienze politiche e tante collaborazioni nel mondo della comunicazione, inizia il suo lavoro nel mondo del design come arredatrice d'interni presso un prestigioso show room catanese. Social quanto basta, orgogliosa proprietaria di un vespone dell'82, a bordo del quale il mondo è sempre un posto bellissimo, capta pensieri ed energie, come tutte le donne è geneticamente predisposta a fare circa 10 cose contemporaneamente, ogni giorno è un nuovo giorno ma la domenica è sempre troppo breve!