Come promesso, oggi giocheremo con le forme del corpo e come enfatizzarle.
Prenderemo come esempio alcune donne VIP che sono state considerate icone di ciascuna delle forme di cui abbiamo parlato.
Condividerò con te qualche trucchetto, a patto però che tenga presente che Tu sei una VIP ogni giorno!
Hai fatto una foto in intimo basic, come Ti ho consigliato l’ultima volta? E hai fatto buon uso del metro da sarta ?
Bene, ora inizia il gioco…sei pronta ad imparare ad ENFATIZZARE i punti FORTI DELLA TUA FIGURA .

Hai scoperto di essere una CLESSIDRA:
Qui le regole sono poche, ma importanti!
In molti casi Ti nascondi, perdendoTi in capi oversize, perché Ti senti sempre “troppo” ma in realtà e’ perché hai il punto vita molto stretto, quindi il “sotto” e il “sopra” Ti sembrano eccessivi.
Eppure in passato le donne si strizzavano in corsetti da togliere il respiro (letteralmente) per ottenere il famoso “vitino di vespa”!
Il consiglio dell’esperto é: punta su capi morbidi al punto vita e scolli a V.
Sì, ecco, magari non eccessivamente scollati per non risultare eccessiva!
Non esagerare con applicazioni e colori accesi vicino al seno.
Per la parte bassa puoi preferire un pantalone a vita alta o un tubino piuttosto che uno svasato, l’importante è che il punto vita sia sempre evidente e strutturato!!!

Se assomigli ad un TRIANGOLO /PERA:

Non essere negativa!
Sappi che una delle donne più belle ed ambite al mondo, che ha proprio questa struttura fisica, ha sfilato per VERSACE facendo girare la testa a tutti!
Ci sono dei trucchetti ben precisi.
Iniziamo da maglie camicie: scegliamole preziose nella parte superiore, come ad esempio quelle a palloncino; poi, collane, collANE COLLANE! … ci piacciono.

Abitini: lo so, ti risulta difficile vederteli addosso ma se sono corti scampanati o con gonne a ruota sono tuoi amici; preferisci i pantaloni? Assicurati che nel Tuo armadio ci siano pantaloni a vita alta e a palazzo. Anche perché hai un punto vita già delineato, sarebbe un peccato cancellarlo!


Ti sei accorta di essere un RETTENGOLO/QUADRATO:

Forma molto criticata ma in verità io adoro proprio questa figura.. perché?
Qui nascono due linee guida: la prima é quella di disegnare la parte del torace e del seno: per valorizzarTi, puoi scoprire alcune parti del corpo.
Per esempio potresti usare un vestito che ha la gonna molto corta e fasciante con un “sopra” accollato.
Oppure un abito con la schiena completamente scoperta o con una scollatura vertiginosa, importante, che sia a V, in modo da disegnare il punto vita .
O puoi aiutarTi con cuciture anch’ esse a V.
L’altra linea guida, é più che altro uno stile, il “Tomby”, che prevede sempre una particolare attenzione alle cuciture a V ed ai cosiddetti cinturini.

La tua figura é quella della MELA O CERCHIO:

Come ti dicevo nello scorso articolo, la figura mela/cerchio non significa essere meno attraenti; nella mia esperienza ho percepito molti disagi legati a questa struttura, che però si sono trasformati in ottime soluzioni, basta fare attenzione ad alcuni aspetti e suggerimenti.La figura può avere il seno più o meno piccolo ed è fondamentale analizzarlo correttamente per scegliere il giusto reggiseno .
Le gambe sono snelle quindi scoprile con dei collant per dare un effetto levigato o lucidale solamente con della creme o delle acque satinate. Se preferisci i pantaloni, sì ai modelli a sigaretta o capri. Sulla parte superiore giochiamo di morbidezza o sovrapposizioni di tessuti morbidi e, perché no, anche fluenti. Stesso principio per gli abiti, anche corti, sopra al ginocchio .

La tua forma ricorda il TRIANGOLO INVERSO:
Bisogna accentrare l’attenzione sulla parte bassa del corpo.
Come? mettendo in evidenza il tuo punto vita con delle cinture sottili MAI larghe!
Le gambe, essendo sottili sono in assoluto il tuo punto forte.
Se ti piacciono le tue spalle e le vuoi mettere in evidenza, puoi giocare creando volume sulla parte inferiore: per equilibrare la figura, indossa pantaloni o a palazzo o scampanati
Come promesso, Ti ho rivelato alcuni dei miei trucchetti da “addetto ai lavori”.

Per il prossimo appuntamento…Eh no! Stavolta non ti anticipo nulla! Ti aspetto quì!

Giacomo Puglisi
Cosa accade quando una grande sensibilità e l'estro creativo vengono temprati dall'Accademia del Lusso di Milano? Ne nasce una fucina elegante e ricercata di progetti, quelli intrapresi da Giacomo con G.P. Image Consultant, guida sicura nel territorio della Consulenza di Immagine, stile e tendenza a 360°.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here