La Sicilia a cinque grappoli: le migliori cantine secondo Bibenda 2021

Di Francesco Chittari

La Guida BIBENDA 2021 sarà disponibile da lunedì 30 Novembre 2020 con le schede di 2200 aziende per 29.000 vini, 2000 ristoranti, le migliori grappe, i migliori oli. Sarà disponibile anche l’applicazione, gratuita per iOS e Android.

Il panorama del vino di un’Italia provata dalla pandemia ma felice di una produzione di grande qualità. E’ la fotografia del Vigneto Italia offerta dall’edizione 2021 di Bibenda, la guida della Fondazione italiana Sommelier dove prende sempre più spazio l’universo dei piccoli produttori di eccellente qualità. 

Le zone che sempre di più emergono identificando in esse i grandi investimenti che oggi stanno elargendo risultati di grandi emozioni sono l’ Etna, Bolgheri, Primitivo, Alto Adige e le grandi conferme nelle zone blasonate come Langhe, Montalcino, Friuli.

Un crescente impegno per trasmettere la Cultura del Vino ai giovani e renderli più attenti al consumo consapevole. Oltre all’enoturismo, ci sono comunicatori del vino di Fondazione che con la Cultura, con la conoscenza dei Territori, con lo studio della ricchezza dei vitigni, amplificano le emozioni che solo il vino sa dare.

Al top le etichette premiate dai curatori di Bibenda con i ” cinque grappoli”.

Tra i vini eccellenti d’Italia di Bibenda 2021 le etichette della Valle d’Aosta (3), Piemonte da primato (143), Lombardia (32), Alto Adige (40), Trentino (19), Friuli (33), Veneto (36), Liguria (11), Emilia-Romagna (11), Toscana (126), Marche (30), Umbria (18), Lazio (26), Abruzzo (16), Molise (1), Campania (31), Puglia (34), Basilicata (8), Calabria (6), Sicilia (41), Sardegna (13). 

Ecco l’elenco delle 41 eccellenze siciliane:

ABBAZIA SANTA ANASTASIA 
Litra 2017 

AGRICOLA OCCHIPINTI 
Il Frappato 2018
Vino di Contrada FL 2017 

AL-CANTARA 
Etna Rosso O’Scuro O’Scuro 2017 

ALESSANDRO DI CAMPOREALE 
Sicilia Syrah Kaid Vendemmia Tardiva 2019 

BAGLIO DEL CRISTO DI CAMPOBELLO 
Sicilia Nero d’Avola Lu Patri 2018 

BARONE DI SERRAMARROCCO 
Barone di Serramarrocco 2018 

BENANTI 
Etna Bianco Contrada Cavaliere 2018 

CALABRETTA 
Vecchie Vigne 2011 

CANTINE COLOSI 
Malvasia delle Lipari Passito Najm 2016 

CENTOPASSI 
Tendoni di Trebbiano 2018 

COTTANERA 
Etna Rosso Contrada Zottorinoto Riserva 2016 

CUSUMANO 
Sicilia Rosso Sàgana Tenuta San Giacomo 2017 

DONNAFUGATA 
Passito di Pantelleria Ben Ryé 2017 

FEUDO MONTONI 
Sicilia Nero d’Avola Vrucara 2016 

FLORIO 
Marsala Superiore Semisecco Ambra Donna Franca Riserva 

MARABINO 
Moscato della Torre 2019

MARCO DE BARTOLI 
Passito di Pantelleria Bukkuram Padre della Vigna 2014 

GIROLAMO RUSSO 
Etna Rosso Feudo di Mezzo 2018 Etna Rosso Feudo 2018 

GRACI 
Etna Rosso Arcurìa 2018
Etna Rosso Feudo di Mezzo 2018 

GULFI 
NeroSanloré 2017 

HAUNER 
Malvasia delle Lipari Passito Selezione Carlo Hauner 2017 

PALARI 
Rosso del Soprano 2017 

PALMENTO COSTANZO 
Etna Rosso Nero di Sei 2016 

PAOLO CALI’ 
Cerasuolo di Vittoria Forfice 2016 

PASSOPISCIARO VINI FRANCHETTI 
Contrada P 2018 

PIETRADOLCE 
Etna Rosso Vigna Barbagalli 2017 

PLANETA 
Sicilia Menfi Chardonnay 2018 

PUPILLO 
Siracusa Moscato Passito Solacium 2018 

SOLIDEA 
Passito di Pantelleria 2019 

TENUTA CAPOFARO TASCA D’ALMERITA 
Didyme 2019 

TENUTA DELLE TERRE NERE 
Etna Rosso Calderara Sottana 2018 

TENUTA DI CASTELLARO 
Nero Ossidiana 2017 

TENUTA DI FESSINA 
Etna Bianco A’ Puddara 2018 

TENUTA REGALEALI TASCA D’ALMERITA 
Sicilia Contea di Sclafani Rosso del Conte 2016 

TENUTA TASCANTE TASCA D’ALMERITA 
Etna Rosso Contrada Sciaranuova Vigna Vecchia 2017 

TERRA COSTANTINO 
Etna Rosso Contrada Blandano Riserva 2016

TERRAZZE DELL’ETNA 
Brut Rosé 50 mesi 2015 

Condividi:

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

La tua email non sarà mostrata. Required fields are marked *