La Pizza diventa Slow

Di Francesco Chittari
Locandina dell’evento organizzato da Acido Lattico in collaborazione con la condotta SlowFood Catania e 729 Beer

Riscoprire i sapori della terra per apprezzare il buon cibo declinato – in questo caso – in  pizza. È la scommessa di Amedeo e i suoi soci che in quel di Acido Lattico, in collaborazione con la condotta catanese di SlowFood e Birra 729, hanno puntato ad un giro pizza esclusivo da abbinare alle birre della beerfirm catanese degli amici e giocatori Marco Biagianti e Saro Bucolo.

A guidare la degustazione Raffaele Ventura, sommelier, che avrà l’arduo compito di abbinare ai lieviti della pizza, la complessità delle birre artigianali offrendo così un’esperienza di gusto che esuli dallo scontato abbinamento fantozziano di birra e pizza.

Un circuito di qualità e una connubio in cui gli ambasciatori del gusto si fanno promotori delle piccole aziende che raccontano – attraverso il proprio lavoro – l’unicità del territorio e le eccellenze da esso custodite.

Che ormai la pizza non sia semplicemente una pizza è una certezza oggettivamente condivisa e riconosciuta. A testimoniarlo le proposte in città e in provincia. Così come del resto la birra artigianale. Ad accomunare i due settori tanta ricerca nelle materie prime, tanto studio nella lievitazione e accortezza nelle temperature dei forni e nelle cotture nel caso delle pizze. 

«La pizza è uno dei piatti della tradizione italiana che più ci rappresenta non solo all’estero ma soprattutto a casa nostra – dice Anastasia De Luca, fiduciaria della condotta Slow Food Catania – pertanto, accostarla a dei prodotti che sono presìdi Slow Food è un’idea che ci ha stuzzicato l’appetito oltre che la fantasia. Inoltre – continua Anastasia De Luca – l’idea di fare votare ai partecipanti la pizza più buona, che verrà inserita nel menù della storica pizzeria come Pizza dei presìdi, riprende la filosofia che è alla base di Slow Food ovvero quella di avvicinare le persone al buon cibo».

Appuntamento da Acido Lattico di via Pantano martedì 25 per provare in anteprima le “pizze Slow” della rinomata pizzeria catanese e le birre di 729 Beer.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

La tua email non sarà mostrata. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.