Hei hei hei! Non pensare nemmeno di restare in pigiama, se sei tra quelli che non possono andare a lavoro per via della quarantena, o di andare a lavoro, se proprio devi, senza curare la tua immagine! 

Assolutamente SÌ alla prevenzione e soprattutto alla mascherina ma SÌ anche alla nostra immagine. 

Non dimenticarti di te! I tuoi rituali sono la tua “carta di identità”, la mattina alzati, prenditi cura di figli e famiglia come ogni giorno, o come se fosse, che ne so, domenica, il giorno di Natale, il tuo compleanno, il  giorno più bello della tua vita.  


Entra nel  mood del giorno “cogli l’attimo con un pò più di calma del solito”,  scegli un outfit e poi non  dimenticare  di mettere  il rossetto, anche  se rimani a casa, oppure di mettere tanto mascara  e dare valore al tuo sguardo, se uscirai con la mascherina, perché il sorriso  è proprio lì, nei tuoi occhi; e non temere la mascherina, prova a pensarla come un accessorio: pensa alle cuffie che negli anni 50/60 le donne mettevano   per fare la paperella nelle piscine o al mare a Capri o nella nostra magnifica Taormina.

Il profumo poi è fondamentale, perché è un po’ come un’impronta che lasciamo.
Quante volte ti capita di entrare in ascensore, sentire un profumo e riconoscere immediatamente chi é entrato prima di te?
Il tuo profumo di sempre ti fa sentire bene e fa sì che gli altri ti “sentano” bene! Uomini questo riguarda anche noi, cerchiamo di non fare i cavernicoli: barba ORDINATA e pulita, sorridenti  e, se abbiamo qualcuno accanto, facciamo in modo di farlo sentire importante, mentre se siamo single… Beh, noi siamo essenza per noi stessi e per le persone che ci circondano. La nostra immagine è la prima terapia per stare bene ed essere positivi.

Giacomo Puglisi
Cosa accade quando una grande sensibilità e l'estro creativo vengono temprati dall'Accademia del Lusso di Milano? Ne nasce una fucina elegante e ricercata di progetti, quelli intrapresi da Giacomo con G.P. Image Consultant, guida sicura nel territorio della Consulenza di Immagine, stile e tendenza a 360°.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here