La magia del Natale delle arti e dei mestieri arriva a Catania

Un Festival itinerante dove i veri protagonisti sono gli artieri, ovvero gli artigiani del Made in Italy, che esporranno le proprie eccellenze, pezzi unici e in tiratura limitata: questo l’intento di “Artieri Mercato Creativo”, il primo Festival di Arti e Mestieri della Sicilia che per Natale farà tappa a Catania, presso Villa del Grado (corso Italia n.209) dal 17 al 24 dicembre.

Una meravigliosa location, immersa nel verde, di una splendida villa liberty degli inizi del ‘900 nel cuore di Catania per quella che si prospetta essere un’edizione da capogiro come le precedenti di Ortigia e Marzamemi: saranno trenta gli artigiani provenienti da tutta Italia che esporranno le proprie creazioni.

Artigianato ma non solo. L’intento di questo festival itinerante, che fa tappa in tutta la Sicilia ma ha già la voglia di oltrepassare lo Stretto, è quello di proporre anche workshop e laboratori delle “Arti e dei Mestieri” per adulti e per i più piccoli, spaziando dalla pittura alla ceramica, dall’incisione al cucito creativo, dagli origami alla creazione di strumenti musicali. I laboratori, da allestire nel magico chiostro della Villa in pieno mood natalizio, si realizzeranno grazie alle collaborazioni con le più importanti realtà della città di Catania: tra gli ospiti, infatti, la Marionettistica dei F.lli Napoli, le associazioni Areasud (in partnership con il Festival Zampognarea) e Artea; non mancheranno gli spettacoli, le presentazioni dei libri e gli incontri con gli autori

In attesa di divulgare il programma definitivo, tra qualche giorno, confermata anche la partecipazione dell’artista catanese Irene Catania, che per l’occasione collaborerà con Rifiuti Zero Sicilia. Divulgazione della cultura e degli antichi saperi “di una volta” ma anche rispetto dell’ambiente, con la presenza di un eco-Punto Artieri, che in questa edizione punterà sul riciclo creativo e sulla riduzione dei rifiuti.

“Artieri Christmas Edition – affermano le direttrici artistiche del Festival, Angela Cacciola e Maria Grazie Barbagallo – significa artigianato, ma anche magia ed eleganza, come quella che proporremo all’interno di Villa del Grado, che sarà allestita come un magico villaggio di Natale, riprendendo le incantevoli atmosfere dei mercatini di Natale pronte ad accogliere le famiglie catanesi. Qui si potranno trovare regali unici e irripetibili. Gli oggetti artigianalispesso sono il frutto di attività manuali che stanno scomparendo. Quando regali a qualcuno un oggetto fatto a mano, stai dicendo a quella persona che si merita qualcosa di unico, speciale e irripetibile”. “Non gli stai donando un qualsiasi pezzo di plastica – concludono Cacciola e Barbagallo –  ma tutto l’amore, l’attenzione, la maestria che quell’oggetto ha respirato mentre veniva creato”.

In un momento come quello che stiamo vivendo, sostenere le imprese artigiane e le aziende del Made in Italy, invidiate in tutto il mondo, è davvero importante per un settore duramente colpito. 

Per maggiori informazioni sull’evento, che rispetterà in pieno le normative anti-covid, ed eventuali aggiornamenti visionare il sito www.artierimercatocreativo.it

Share:

You might also like

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.