Conferenza stampa presso la sala Giunta di Palazzo degli Elefanti per presentare la VIII edizione di Catania Film Fest – Gold Elephant World 2019, che si svolgerà dal 3 al 6 Aprile, presso il Cine Teatro Odeon e il Palace Catania Una Esperienze.
Un’edizione al femminile con l’imprenditrice e fashionblogger Tatiana Incardone (@lovemetrendly) come testimonial della sezione speciale “Donne – l’altra visione”, la giornalista e speaker radiofonica Vittoria Marletta come conduttrice per la Cerimonia di premiazione e la direzione artistica a Laura Luchetti insieme a Cateno Piazza ed Emanuele Rauco.

lovemetrendly

Un’edizione giovane ed innovativa quella voluta dal Presidente del Festival Daniele Urciuolo e dal il co-Direttore Artistico Cateno Piazza.

All’incontro hanno partecipato il Sindaco di Catania Salvo Pogliese, l’Assessore alla Cultura Barbara Mirabella, i quali hanno sottolineano l’importanza del festival per la città di Catania, nel promuovere la diffusione della cultura cinematografica e del cinema indipendente italiano ed europeo, attraverso proiezioni, incontri sul cinema, con ospiti del mondo dello spettacolo italiani e internazionali.

Tra i film Concorso troviamo
Diario di Tonnara (ITALIA) di Giovanni Zoppeddu e Tutte le mie notti (ITALIA) di Manfredi Lucibello e dei cortometraggi siciliani in concorso Briganti di Fabrizio e Bruno Urso (ITALIA), Epicentro di Leandro Picarella (ITALIA) e Parru pi tia di Giuseppe Carleo (ITALIA) e il cortometraggio fuori Concorso L’hobby (ITALIA) di Dario Acocella.
Nella seconda e terza giornata – sempre al Cine Teatro Odeon – si svolgeranno le proiezioni dei film Go Home – A casa loro (ITALIA) di Luna Gualano, Jellyfish (GRAN BRETAGNA) di James Gardner e Tulipani: love, honour and a bicycle (OLANDA, ITALIA, CANADA) del regista premio Oscar Mike Van Diem, del film fuori concorso Un giorno all’improvviso di Ciro d’Emilio, di tutti i cortometraggi europei in Concorso, del cortometraggio fuori Concorso Il nome che mi hai sempre dato (ITALIA) di Giuseppe Alessio Nuzzo e la cerimonia di Premiazione.

Nel quarto e ultimo giorno al Palace Catania Una Esperienze andrà in scena la tavola rotonda dedicata al “Cineturismo in Sicilia” e un casting di attori e attrici per il nuovo cortometraggio del regista Davide Catalano.
Durante la conferenza stampa è stato conferito il premio “Speciale” all’attore Francesco Foti per il corto “Candeline” e, inoltre, sono stati premiati il direttore Ivan Scinardo e la direttrice artistica Costanza Quatriglio della Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia sede Sicilia.

All’incontro hanno partecipato giornalisti e professionisti del mondo della comunicazione, in un aperto dialogo sui contenuti del Festival. Il Catania Film Fest vedrà la partecipazione di due Giurie, che assegneranno premi e riconoscimenti ai film e ai cortometraggi in Concorso.


La Giuria di Qualità sarà composta da esponenti del cinema, del teatro e dello spettacolo: Daniele Ciprì (Presidente), regista, sceneggiatore e direttore della fotografia di origini palermitane, Anna Ferzetti, attrice di cinema, televisione e teatro, Roberto Cipullo, produttore cinematografico italiano.
La Giuria Giovani, cuore pulsante di questa edizione, sarà composta, invece, da studenti delle scuole superiori provenienti da ogni parte d’Italia e universitari, inclusi gli istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale e le Scuole di Cinema.

Il ruolo di Presidente della Giuria Giovani sarà rivestito dal pluripremiato regista Aldo Iuliano.
I registi Pupi Avati e il premio Oscar Mike van Diem saranno gli ospiti d’Onore del Catania Film Fest.

Il Catania Film Fest – Gold Elephant World è organizzato dall’Associazione Culturale “Alfiere Productions” di Daniele Urciuolo con il patrocinio della Sensi Contemporanei, Agenzia per la Coesione Territoriale, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – MIBACT – Direzione Generale per il Cinema, Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo, Sicilia FilmCommission e Regione Siciliana, Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e del Comune di Catania e la collaborazione di Unieventi, Magmatique, Lovemetrendly, Renaissance, Deka, Quanta System, Hclinic, Jm English, Cine Teatro Odeon, Palace Catania Una Esperienze, La Truccheria Cherie, Orazio Tomarchio, Toni Pellegrino, Generali Agenzia Catania Galatea, GG Bistrot, Etna Bitter, Collettivo Donne Per L’italia, Fall In Law, Atlas, Beacademy, Sicilia Convention Bureau, Coldiretti Catania, Archè, Nike, Burattini Senza Fili, Antiracket Antiusura Libera Impresa, Legambiente Catania, Liceo Artistico “M.M. Lazzaro”, Iiss E. Majorna Di Scordia, Istituto Alberghiero Karol Wojtyla, Liceo Classico “N. Spedalieri”, I.C.S. Italo Calvino, Cooperativa Scordia, La Finestra, Akkuaria, Arcadia, Corti In Cortile, Visione Arte, Mag Produzione, Theregisti, Cooperativa I Girasoli, Cooperativa Iride, Associazione My Lawyer.

Info: www.cataniafilmfest.it Facebook: Catania Film Fest – Gold Elephant World

Simona Scandura
Una strana ossessione per la "mise en place", innamorata dei fiori, del caffè e di Bauman. Laureata in Giurisprudenza, docente di comunicazione politica istituzionale e sociologia della comunicazione. Iscritta all'albo dell'ordine dei giornalisti dal 2009 con un passato da cronista televisiva. Aspirante videomaker, Ha collaborato con diversi periodici regionali. Dal 2013 direttore della testata giornalistica d'inchiesta SUDPRESS. Oggi direttore di SUDLOOK!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here