Un successo annunciato, ma i numeri vanno già ben oltre ogni più rosea aspettativa: Van Gogh Shadow, la mostra evento allestita nel Parco Commerciale Centro Sicilia di Misterbianco, ha già fatto registrare circa 10mila visitatori e per l’ultimo week end si attende il pienone.
“Dallo scorso 27 aprile – spiega il direttore Giuseppe Bella – quando l’evento ha aperto i battenti, abbiamo assistito ad un continuo viavai non solo di clienti ma anche di tanti appassionati d’arte, giunti apposta per l’occasione, che hanno voluto rendersi conto di persona della portata del Progetto Van Gogh Shadow, proposto per la prima volta in Sicilia proprio all’interno del nostro parco commerciale”.
L’allestimento, frutto del visual designer ed artista multimediale Luca Agnani, conta dieci opere fra le più note dell’artista olandese che prendono forma mediante la tecnica del video-mapping.


In pratica gli schermi ad alta risoluzione, sostituendo le tele, ripropongono una ricostruzione fedele dei luoghi e dei personaggi raffigurati nelle opere del genio olandese: oggetti e figure prendono forma ricreando le reali situazioni di luce ed ombra ‘vissute’ da Vincent Van Gogh, durante la realizzazione di ciascuna delle opere.
Per l’occasione, il Liceo artistico M.M. Lazzaro di Catania, ha realizzato due opere ispirate allo stile del pittore olandese: si tratta di un dettaglio del famoso “Autoritratto” dipinto su una tela e di un’interpretazione della “Notte stellata” riprodotta su una sedia in legno. Entrambe le opere sono esposte nell’area in cui è allestita la mostra.
Il Progetto Van Gogh Shadow già ospitato in diversi musei d’Europa, fra cui lo stesso Van Gogh Museum di Amsterdam, sarà visitabile fino a domenica 19 maggio, dalle ore 11 alle 20. L’ingresso è gratuito. L’iniziativa è organizzata e promossa da CBRE.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here