Con Acli Catania “Un mare di libri”: al via raccolta di libri per bambini e ragazzi

locandina ACLICATANIA

Le Acli di Catania avviano “Un mare di libri”, una raccolta di libri, usati
e non, da destinare ai bambini e ai ragazzi della città di Catania, per il tramite di oratori e realtà del territorio.
Con “Un mare di libri” chiunque abbia voglia di donare dei libri, anche usati ma in buone condizioni, può recarsi presso la sede provinciale delle Acli catanesi, in Corso Sicilia 111, per tutto il mese di luglio. L’idea dell’iniziativa solidale nasce dalla consapevolezza di quanto la promozione della lettura sia uno strumento fondamentale per contrastare la povertà
educativa e la dispersione scolastica. Leggere apre le porte della mente ed inoltre contribuisce notevolmente ad arginare il disagio sociale ed economico, incentivando il benessere dei bambini e dei ragazzi che, in alcuni contesti sociali, vedono la lettura un mondo purtroppo lontano. “Con questa iniziativa – afferma il presidente provinciale Acli Catania, Ignazio Maugeri – vogliamo aiutare tutti quei bambini e ragazzi ad avvicinarsi al mondo della lettura. Leggendo, i bambini e i ragazzi hanno la possibilità di conoscere nuovi
mondi e nuove storie. La lettura stimola l’immaginazione e la curiosità e quindi diventa fondamentale per la crescita dei nostri figli. Inoltre – conclude Maugeri -come associazione siamo già a lavoro per la realizzazione di un contest letterario
che vedrà il coinvolgimento delle scuole”.

the-tonik-4x1AyuOTIgo-unsplash.jpg
ann-KzamVRUeL4I-unsplash.jpg
Sapien eget mi proin sed libero enim. Tristique nulla aliquet enim tortor at. Sapien nec sagittis aliquam malesuada bibendum arcu vitae elementum curabitur. Id diam maecenas ultricies mi eget mauris pharetra et ultrices. Ac placerat vestibulum lectus mauris ultrices eros in cursus. In eu mi bibendum neque egestas congue quisque egestas. Porttitor massa id neque aliquam vestibulum. Neque viverra justo nec ultrices.
Picture of Sudlook

Sudlook

La redazione è composta da giornalisti e giovani creativi.

Leggi tutti i suoi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.