Mettere insieme tradizione e modernità. È quello che è riuscito a fare Antonio Belcuore anima del carnevale di Acireale e presidente della Fondazione.

Nonostante le condizioni meteorologiche si va avanti!

Dopo un’attenta valutazione la sfilata è stata confermata e si inizierà oggi alle 16.00. Appuntamento da non perdere al centro storico con bande musicali e folcloristiche.

Il pubblico attende l’esibizione dei giganti di cartapesta, in un sabato sera che trascinerà il divertimento fino a tarda notte: i carri si trasformeranno infatti in consolle da discoteca per far ballare la gente tra le vie di Acireale.

Quest’anno la grande novità è la geolocalizzazione dei carri allegorici in tempo reale: cliccando sulla voce “Segui i Carri” all’interno del sito www.carnevaleacireale.it sarà possibile conoscere esattamente i punti d’esibizione delle singole opere o seguire sulla mappa il percorso della parata lungo il circuito tradizionale.

Intanto al Palazzo di Città è il giorno dell’Annullo postale commemorativo dell’edizione 2018 del Carnevale (dalle 15 alle 20); in contemporanea, al Club Frecce Tricolore, si disputerà il 16esimo Campionato di Scacchi a squadre, il cui trofeo è dedicato alla manifestazione acese.

Rimandati invece, a causa del meteo mattutino poco favorevole, il corteo delle “Scuole in Maschera” e il flash mob in Piazza Duomo: tutto si svolgerà martedì 13 febbraio.

I gruppi scolastici, in un coreografico gioco ottico, mostreranno con orgoglio i loro costumi colorati e sontuosi, curati nei dettagli e cuciti con maestria. Alle “magie” sartoriali del Carnevale è dedicato anche il concorso “Bambini in maschera” che proprio ieri pomeriggio (9 febbraio) ha eletto i suoi vincitori: il piccolo Riccardo Giovita si è aggiudicato il primo premio con il costume “La Spiga”, mentre Alice Nicotra ha vinto tra le bimbe con la creazione “La danza dei draghi tra i fiori di loto”.

PROGRAMMA 12 FEBBRAIO

• ore 16:00 – Lungo il circuito del Carnevale omaggio al Carnevale vintage con la “Giornata Storica dei Fiori – Quei Favolosi anni ’60”, in cui sfileranno macchine infiorate, musiche e mascherate dell’epoca

• ore 20:30 – al Teatro Turi Ferro si svolgerà l’esibizione di giovani artisti “Carnival’s Got Talent”

• ore 20:30 – sul palco Piazza Duomo spazio alla comicità siciliano con “I Soldi Spicci” e Roberto Lipari

PROGRAMMA 13 FEBBRAIO

• ore 10.30 – lungo il circuito il corteo delle “Scuole in Maschera”, centinaia di alunni sfileranno indossando costumi ispirati al tema “Opere e Balletti”. L’istituto acese “G. Pasini” andrà in scena con Il Lago dei Cigni; la scuola “Vigo Fuccio – La Spina” renderà omaggio a Lo Schiaccianoci; mentre il “Paolo Vasta”, altro istituto della città, interpreterà l’opera rossiniana L’Italiana in Algeri; il Comprensivo di S. Pietro Clarenza “E. Vittorini” accenderà i riflettori su Cavalleria Rusticana; infine la scuola “F. Guglielmino” di Aci Catena si esibirà traendo spunto da I Vespri Siciliani di Giuseppe Verdi.

• ore 12:00 – in Piazza Duomo “Flash Mob dei ragazzi” delle scuole

• ore 12:00 – Lungo il circuito tradizionale la parata dei carri allegorico-grotteschi

• ore 15:30 – Lungo il circuito, la Sfilata Finale dei carri e delle maschere singole accompagnati da bande musicali e folkloristiche

• ore 21:00 – in Piazza Duomo lo spettacolo dell’orchestra “Atmosfera Blu”

•  ore 23:00 – in Piazza Duomo la proclamazione della classifica dei carri allegorici e dei vincitori dei concorsi 2018

Simona Scandura
Una strana ossessione per la "mise en place", innamorata dei fiori, del caffè e di Bauman. Laureata in Giurisprudenza, docente di comunicazione politica istituzionale e sociologia della comunicazione. Iscritta all'albo dell'ordine dei giornalisti dal 2009 con un passato da cronista televisiva. Aspirante videomaker, Ha collaborato con diversi periodici regionali. Dal 2013 direttore della testata giornalistica d'inchiesta SUDPRESS. Oggi direttore di SUDLOOK!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here