Come preannunciato nella presentazione della mia rubrica, é arrivato il momento di addentrarci nel mondo della moda, a poche settimane Dalla fashion week milano 2020.
Tutti noi tendiamo a seguire, anche solo con la coda dell’occhio, quello che succede sulle passerelle dove sfilano i più grandi nomi del fashion mondiale, ma cosa succede per le strade di Milano proprio in quei giorni?
È esattamente lì che si crea una parte della magia: anticipare, osservare e viaggiare verso le nuove regole del trend, dell’origine di ciò che indosseremo, respireremo, emaneremo con la nostra immagine.
Essere visionari, rivoluzionari.
Senza paura di rompere con il passato.

Tatiana Incardona “Lovemetrendly” (Influeencer) Creator digitale


La questione non è leggere il futuro, ma dirigerlo. La grande regola: anticipare è meglio che prevedere. Non basta guardare, é necessario carpire ogni dettaglio e soffermarsi a studiare il mondo che ci circonda per cogliere aspetti che possono rappresentare un’ispirazione ovvero, come diceva Proust, “Il vero viaggio di scoperta non consiste nel trovare nuove terre ma nel trovare nuovi occhi”. E poi, in fondo, anche la scienza ha confermato che viaggiare incrementa la creatività e apre la mente.
1 Anticipare,Osservare,Viaggiare
Cosa accade un Attimo prima di un fashion week milanese 13 gennaio 2020

Gli influencer sfilano tra feste, aperitivi e passerelle e la loro percezione di quel che vedono e scelgono é in grado di condizionare buona parte dei loro followers.



La vera star é Il trend setter, ovvero colui o colei il quale/ la quale é in grado di anticipare le tendenze e dettare le regole delle nuove mode. Può essere una persona che ama vestire in modo eccentrico o semplicemente che ha molto gusto.

Anna Wintour (Direttrice di Vogue America)



E proprio questo suo gusto viene catturato dai Cacciatori di tendenze.Attenti osservatori, in giro per il mondo, e quindi certamente presenti anche alla fashion week, con la missione di trovare novità interessanti in fatto di moda e modi.

Robert Spangle (Fotografo Cacciatore di Tendenze) 



Pensate che la mia prima fashion week é stata emotivamente destabilizzante ed oggi ringrazio la mia docente di Accademia del Lusso Giulia Solda’, che non ha lasciato che mi confondessi, insegnandomi tutto quello che c’é da sapere su trend & cool hunting.
Quindi un momento di concentrazione: si va a “caccia” alla fashion week!

Giulia Solda’, Direttore Creativo Maatroom Docente accademia del lusso Milano




Giacomo Puglisi
Cosa accade quando una grande sensibilità e l'estro creativo vengono temprati dall'Accademia del Lusso di Milano? Ne nasce una fucina elegante e ricercata di progetti, quelli intrapresi da Giacomo con G.P. Image Consultant, guida sicura nel territorio della Consulenza di Immagine, stile e tendenza a 360°.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here