Food & Wine

Anastasia De Luca: “l’impegno di Slow Food per la nostra terra”

Favorire l’incontro, il dialogo, la gioia di stare insieme per dare il giusto valore al cibo.
E’ questo uno degli obiettivi di Slow Food, la grande associazione internazionale no profit impegnata a sostenere produttori, contadini e viticoltore che vivono in armonia con ambiente ed ecosistemi.


A Bolle in Vigna -la manifestazione curata da Cantine Nicosia,- Anastasia De Luca, fiduciaria della Condotta Slow Food di Catania, è l’ospite d’onore.

Una lunga chiacchierata con SudLook per parlare delle attività di Slow Food Catania che proprio durante la pandemia è riuscita a mettere insieme “Buono, sano e Siciliano” il circuito virtuoso tra produttori e consumatori per proteggere e sostenere chi lavora all’insegna della sostenibilità, tramanda e salvaguarda i sapori tipici locali.

Una sostenibilità “vera” quella messa al centro da Anastasia De Luca che volge lo sguardo alle persone, alle azioni e ai gesti: «Essere sostenibili significa vivere nel rispetto di ciò che ci circonda, ma anche nel rispetto delle forze lavoro da sempre tutelate e sostenute».

Tantissimi i progetti per il futuro di questa associazione che ha deciso di partecipare con gioia all’evento più atteso dell’estate 2021.

Guarda l’intervista

https://www.youtube.com/watch?v=fIHFp9x_WvQ

Credit Photo @tahneedrago 📸🌟

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.