News

Slow Food Day Etna Catania, imperdibili appuntamenti il 18 Maggio

La nuova comunità Travel Etna Catania organizza otto eventi per celebrare i prodotti locali e la comunità, promuovendo la condivisione delle tradizioni culinarie e valorizzando il territorio.

CATANIA Il 18 maggio, in occasione dello Slow Food Day, la comunità di Slow Food Travel Etna-Catania propone un coinvolgente tour di esperienze e degustazioni. Questo itinerario mira a promuovere la valorizzazione dei prodotti locali e a sostenere la filosofia della comunità Slow Food, offrendo ai partecipanti l’opportunità di assaporare i prodotti del territorio.

Il percorso composto da diverse tappe, prevede la partecipazione di ristoratori e produttori locali per offrire un viaggio autentico e ricco di sapori attraverso le bellezze di Catania e dell’Etna.

La comunità propone esperienze enogastronomiche e degustazioni, con un’attenzione particolare alla valorizzazione dei prodotti locali e alla cucina tradizionale.

 L’iniziativa si estende anche agli acquisti online e nei negozi, con sconti su prodotti di distillerie locali, prodotti agricoli biologici e vini bio consigliati da Slow Food. Lo Slow Food Day diventa così un’occasione per celebrare non solo il cibo sano e giusto, ma anche i valori di condivisione e amore per il territorio.

I Presidi Slow Food pistacchio di Bronte dei produttori Luigi Paladino e Biagio Schilirò dei i Lochi e il Cavolo Trunzo di Aci della Batia Arcangelo Gabriele di Giovanni D’Avola, saranno i protagonisti di questo tour.


Ecco le tappe dello Slow Food Day organizzate dalla comunità Travel Etna Catania: 

1.Forno Biancuccia di Valeria Messina offrirà un assaggio di pane realizzato con farine di grani antichi con  tre abbinamenti:
l’ olio del presidio Slow Food dell’olivicoltore Enzo Signorelli, una crema di Cavolo Trunzo  di Aci Slow realizzata da Agricolab e pesto e crema di pistacchio dei Lochi. 

2. Scialari proporrà un piatto del menù a base di Cavolo Trunzo di Aci, coltivato nella tenuta agricola “La Batia dell’Arcangelo Gabriele” di Giovanni D’Avola.

3. Agricolab di Giuseppe Rizzo offrirà un dolce a tutti i soci di Slow Food.

4. Uzeta Bistrot presenterà un menù ricco di piatti della tradizione, con un incontro di sapori e ricordi dell’infanzia ideati da Francesco Distefano. Sarà possibile assaggiare nuovamente il pane di grani antichi del Forno Biancuccia.

5. Distillerie Nysura di Dario Rinaldi: offrirà sconti all’interno dell’ecommerce.

6. Prodotti Agricoli Akiana Bio di Angelo Borzì: proporrà sconti sui propri prodotti.

7.Cantine Nicosia: offrirà uno sconto speciale del 15% sui vini bio inseriti nella guida di Slow Food.

8.Batia dell’Arcangelo Gabriele: offrirà una degustazione di pane e olio del frantoio Scalia durante lo spettacolo “Gli Invisibili” organizzato dalla compagnia BluMagma. 

Il 18 maggio, lo Slow Food Day diventa un’esperienza da non perdere grazie all’iniziativa della comunità Slow Food Travel Etna-Catania. Questo tour offre l’opportunità di scoprire i sapori autentici del territorio e sostenere i valori di Slow Food. Un’occasione per celebrare il cibo sano, la comunità locale e la condivisione di tradizioni culinarie uniche.