News

Mannamaru vince il World Drinks Awards: oro per il design e bronzo per il gusto

È siciliano l’amaro migliore al mondo per il design. Il liquore realizzato con le scorze di mandarino bio e l’acqua delle sorgenti dell’Etna vince il World Drinks Awards conquistando il terzo posto per il gusto.

CATANIA – È sul tetto del mondo tra gli amari più belli per il design della bottiglia e tra i più buoni al gusto.
Mannamaru, l’amaro siciliano che incarna l’anima della Sicilia moderna, ha aggiunto due importanti riconoscimenti ai prestigiosi World Drinks Awards

ll Brand ideato da Gaetano Peci e prodotto insieme a Stefano Scuderi Fabio Virgillito, ha conquistato l’oro per il design e il bronzo per il gusto alla competizione internazionale, consolidando la propria posizione come innovatore nel settore del beverage.
Il design audace e distintivo di Mannamaru nato dalle scorze di mandarino bio, erbe aromatiche e acque delle sorgenti dell’Etna,  ha catturato l’attenzione della giuria, ottenendo il massimo riconoscimento in questa categoria.

“Dietro lo studio del nostro design c’è una ricerca approfondita sia estetica che funzionale, volta a creare un marchio distintivo che rifletta l’autenticità del nostro prodotto e celebri la ricchezza del territorio siciliano. Abbattendo gli stereotipi, proiettiamo l’isola verso una modernità che abbraccia la sua tradizione”-afferma Gaetano Peci.

Il World Drinks Awards è un prestigioso concorso annuale che riconosce e premia l’eccellenza nelle bevande a livello mondiale. Questo successo non si limita al solo aspetto estetico, Mannamaru ha anche ricevuto il bronzo per il gusto, confermando la qualità eccezionale del suo prodotto.

“Questo risultato ci motiva a perseguire ulteriormente l’eccellenza, consentendoci di offrire un prodotto autentico e sostenibile”, afferma Fabio Virgillito. “Espandendo la nostra rete di distribuzione in Italia e guardando al di là dei confini nazionali, ci spingiamo a piccoli passi verso il mercato internazionale-  aggiunge Stefano Scuderi– Mannamaru rappresenta più di un liquore: è un tributo all’amore per la nostra terra e le nostre radici, un impegno a preservare e condividere la ricchezza della Sicilia con il mondo”, conclude.
Il nome stesso, derivato dalla fusione delle parole siciliane per mandarino e amaro, riflette l’ispirazione di base del liquore e il legame profondo con la cultura e la tradizione siciliana.

L’azienda celebra con entusiasmo l’arte e la passione che si nascondono dietro ogni sorso di Mannamaru.
Questi riconoscimenti onorano il lavoro svolto finora e alimentano anche la determinazione di Mannamaru nel perseguire l’eccellenza e continuare a sorprendere il mondo con la sua innovazione.

ODG Sicilia n.134009

tel. 3476468964