Matrimonio nel bosco

Di Luca Melilli

Lo so benissimo, fin da bambine, Il castello è l’immagine che avete quando pensate al matrimonio tra la principessa e il suo principe ma esiste anche una location molto più suggestiva, immersa nella natura e che vi porterà comunque all’interno delle favole. Avete mai pensato, ad esempio, a Cappuccetto Rosso?
 Sì, proprio così, il bosco è la cornice nella quale si svolgerà il suggestivo matrimonio di cui voglio parlarvi oggi.

Il bosco è la location dove la natura, con i suoi colori e i suoi profumi, sa rendere magica l’atmosfera. Una scelta, sicuramente, temeraria che porta con sé molti vantaggi rispetto a location come ville e casali.

foto di Enkant

Scegliendo un matrimonio nel bosco, infatti:

  • Non avrete il problema del caldo soffocante
  • La natura che vi circonda farà da sfondo e non vi serviranno grandi decorazioni
  • Avrete tutto lo spazio che desideri
  • Non avrete limitazioni di orario, visto che gli unici vicini saranno gli…scoiattoli

Per evitare possibili intoppi nel giorno più importante voglio darvi queste 9 regole per rendere la location armoniosa negli allestimenti e confortevole per voi e i vostri ospiti:

1.   Scegliete un’area che sia ricca di alberi che possano fare ombra ma con spazio a sufficienza per poter allestire sia la cerimonia che il ricevimento. 

2.  Assicuratevi che l’area scelta abbia un terreno pianeggiante.

3.  Se non vi trovate nelle vicinanze di un rifugio dotato di servizi igienici, ricordatevi di includerli nella vostra pianificazione.

4.  Avvisate gli ospiti che la scarpa “tacco 12” non è molto indicata per il contesto.

5.  Per il vostro abito da sposa, scegliete tessuti morbidi magari in stile bucolico.

6.  Assolutamente no a troppi elementi scenografici. La cornice la offre già gratuitamente il bosco. Sì a candele poggiate sui ceppi ma messe in sicurezza, in contenitori di vetro.

foto di Enkant

7.   Assicuratevi che la zona sia facilmente raggiungibile per i fornitori. Avere strade strette e non agibili per furgoni, diventerebbe un problema per la buona riuscita dell’evento.

8.  Ricordatevi di cercare un fornitore che si occupi di tutto ciò che riguarda il tema corrente elettrica, immersi la natura certo, ma con i giusti “comfort”.

E infine, forse, il più importante di tutti i consigli:

9. Attenzione! Se desideri un matrimonio religioso, dovrai rinunciare al rito nel bosco e scegliere, magari, la chiesetta del paese. Invitando, poi, tutti gli ospiti a banchettare in una vera e propria favola.

Ora non vi resta che indossare il vostro mantello rosso e dar vita a questo bellissimo sogno del vostro originalissimo matrimonio nel bosco… ma attente al lupo! 😉

Mister Wedding


www.pantarheiwedding.it

Condividi:

Potrebbero interessarti anche:

Lascia un commento

La tua email non sarà mostrata. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.