La grande forza dei librai catanesi

Idee creative, letture collettive, condivisioni, consigli, video messaggi, parole di conforto e consegne a domicilio con l’utilizzo dei corrieri.
E’ questo quello che è accaduto a Catania e in moltissime altre città siciliane.
Librai uniti per combattere questa fase complessa e difficile in cui prevale la responsabilità verso la salute nostra e dei nostri cari.
L’umanità intera è esposta all’imprevisto e qui si riscoprono i veri valori di essere e fare comunità.

In questi giorni si ritrova cosi il tempo per dedicarsi ai libri, alle letture più approfondite a quel romanzo che avevamo tralasciato, perché la vita, a volte, scorre troppo velocemente.

Oggi i libri sono un salvavita e lo sono più che mai grazie a chi ogni giorno si impegna per divulgare la cultura e magari consegnarla a domicilio con l’aiuto del corriere.


E’ quello che fa la Libreria Vicolo Stretto con #Librolesto.
Angelica Sciacca (Libraia piccola) e Maria Carmela Sciacca (Libraia grande) sono due sorelle catanesi simbolo della città che ci crede e vuole rinascere. Loro hanno rimesso in vita la libreria Prampolini, la più antica della Sicilia con i suoi 124 anni di storia. E oggi portano avanti la loro idea che si chiama #Librolesto.

Di cosa si tratta?


Libreria Vicolo Stretto Via Santa Filomena 38.

#LIBROLESTO
Un servizio a Domicilio totalmente gratuito in tutta Italia.
E’ possibile chiedere consigli sui social e su whatsApp al numero 0952962587.
Libraia piccola e libraia grande sono impegnate anche sul fronte “Università” per aiutare tutti gli studenti che non hanno ancora acquistato alcuni libri di testo.


#TICONSEGNOUNASTORIA


Mondadori Book Store Catania di Piazza Roma offre un servizio molto interessate grazie ai dipendenti della libreria che ogni giorno, con un video pubblicato su FB, consigliano un libro attraverso una piccola recensione.
Mondadori di Piazza Roma ha attivato il servizio di spedizione a casa #ticonsegnounastoria per il quale basta inoltrare l’ordine a mondadoripiazzaroma@gmail.com o chiamare il numero
095 7169610



#IOSUPPORTOILTERRITORIO


A prendere parte di questo comodissimo servizio anche la storica libreria Cavallotto di Catania con un messaggio che arriva da Luisa Cavallotto:
“Cari amici e care amiche, le librerie Cavallotto sono chiuse ma le vostre libraie possono inviarvi libri a domicilio. Se avete in mente dei titoli specifici inviate una mail ad info@cavallotto.it oppure un WhatsApp al 393287970686.
Se invece volete un consiglio di lettura scrivetecelo e vi contatteremo al più presto
Inoltre, volete regalare un libro a una persona cara? Sceglietelo e noi glielo inviamo.
Se vi piace la nostra iniziativa condividete questo messaggio.
Così restiamo uniti leggendo“.
#iorestoacasaeleggounlibro #ioregalounlibro #iosupportoilterritorio

Infine un bellissimo pensiero arriva dalla Libreria Pescebanana di via Umberto, un piccolo luogo magico e speciale dove rifugiarsi nei pomeriggi di relax o nel weekend.
Il proprietario è Umberto, un ragazzo giovanissimo con un’anima profonda e sensibile. In questi giorni sta leggendo molto e ha trovato il suo modo originale per stare vicino ai suoi clienti.
Ecco il suo messaggio su Facebook:


“Cari amici del signor Pescebanana,
vi scrivo dalla mia piccola stanzetta in affitto per raccontarvi alcune cose.
Non me ne vogliate se ho preferito rimanere un po’ nascosto, rispetto alle bellissime iniziative di tanti librai, editori e lettori, che sui Social si sono dati da fare per tenervi compagnia, consigliarvi letture e manifestarvi la loro vicinanza. Da parte mia sto provando a fare il mio lavoro in maniera diversa: sto leggendo tanto, tantissimo, così tanto che mi sembra di non fare altro. Pronto per consigliarvi presto tantissimi libri, quando tutto questo sarà passato. E magari riabbracciarvi, perché mi mancate, mi mancate tanto.
Per quanto riguarda la consegna a domicilio, che da oggi sembra potersi effettuare anche senza i corrieri, osservo con meraviglia tutti quei librai che bicicletta in spalla stanno dimostrando coraggio e spirito d’iniziativa, e benché la mia volontà iniziale è stata di voler riprendere con le consegne, sotto consiglio di “qualcuno più grande di me” ho deciso di rimandare anche questo a tempi migliori. “Rimaniamo distanti oggi per abbracciarci più forte domani”.
Vi penso tutti.
Vi ringrazierò sempre tutti.
Tengo una mano sulle vostre spalle.
Umberto.

A seguito dell’emergenza Coronavirus il settore dell’Editoria ha subito una forte crisi cosi come tanti altri settori.
Da quando l’epidemia è scoppiata siamo già al 23% di libri venduti in meno.
E’ un periodo difficile, ma il grande impegno dei librai catanesi che cercano di adattarsi alla crisi con soluzioni originali e alternative merita di essere raccontato.
Grazie per quello che fate.
Oggi vi chiediamo di scegliere uno di questi servizi per supportare il territorio.

Simona Scandura
Le good news come stile di vita. Ama i fiori, i cani e il caffè, cucina bene solo col Bimby. Laureata in Giurisprudenza, docente di comunicazione politica istituzionale e sociologia della comunicazione, da diversi anni dirige alcune testate giornalistiche rivolte a professionisti e Pubblica Amministrazione. E' direttore di EnergiainComune, la rivista green sulla sostenibilità e l'efficienza energetica che guarda al futuro. Iscritta all'albo dell'ordine dei giornalisti dal 2009 con un passato da cronista televisiva. Specializzata in Digital Pr e Uffici stampa, ha collaborato con diversi periodici regionali e agenzie di comunicazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here