Agathae: il salotto di Orazio Tomarchio

Ha già stupito con la vetrina dedicata alla santa patrona di Catania, ma Orazio Tomarchio, imprenditore, make-up artist e creatore de La Truccheria Cherie, rincara la dose dedicando anche quest’anno un pensiero speciale alla sua Agata.

Un salotto aperto ad amici, personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo e della moda per magnificare la Patrona di Catania Sant’Agata.
Un gesto che testimonia ancora una volta la grande partecipazione dei cittadini catanesi ad una festa unica nel mondo che unisce tutti senza distinzioni.
Sant’ Agata è il grande evento collettivo dell’anno e ognuno a modo suo e con il proprio contributo partecipa alla grande festa con devozione e amore.
Un palcoscenico pieno di luci e di colori interpretato con passione da Orazio Tomarchio che per il secondo anno consecutivo ha dedicato ad “Agathae” una limited edition di make-up e skincare firmata Cherie Maquillage, nata dalla contaminazione di fede e devozione nei confronti della martire catanese.

Il Salotto di Agatha sarà un ritorno alla tradizione, ai fasti di un tempo, quando l’antica nobiltà catanese apriva le proprie case, i propri balconi, per vivere la festa assieme agli amici.
E proprio come allora, martedì 5 febbraio, a partire dalle 18, nella giornata clou dei festeggiamenti, quando il fercolo con il busto reliquario della patrona attraverserà via Etnea, Orazio Tomarchio accoglierà presso le sale dell’Una Hotel i suoi ospiti che si affacceranno sul salotto della città.
Un evento che prevede anche la partecipazione di Telecolor con la conduzione di Eva Spampinato, in diretta  streaming anche sul sito lasiciliaweb per seguire la festa da tutto il mondo.

Orazio Tomarchio insieme ad Eva Spampinato

Un’occasione per condividere con le migliaia di catanesi sparsi nel mondo, ricordi ed episodi di vita vissuta o spirituale legati alla Vergine martire morta per mano di Quinziano. 


LUCE DI AGATA.
Mentre nel 2018 protagonista era il rossetto rosso “sang royal” di nome “Agathe”, ispirato al sangue del martirio quest’anno sarà il momento di “Luce di Agata”, un olio essenziale composto da fiori di zagara, mandorla amara e una miscela di preziosi oli del mediterraneo e contaminato dall’oro zecchino 23k, simbolo di opulenza e ricchezza che contraddistinguono l’arte barocca del busto reliquario della Santa. 


I fiori e gli addobbi saranno curati da “Intrecci” dei fratelli Giardinaro, le stoffe del fashion designer Marco Strano e i dolci di Seby Sorbello faranno da contorno ad un evento glamour misto tra fede e folklore.
In particolare, lo chef Sorbello offrirà per l’occasione dei dolci tipici della festa catanese: le “minnuzze” di Sant’Agata rivisitate in chiave 4.0, contaminate anch’esse da oro zecchino ed effetti metallici. 

In tema con la serata Tomarchio indosserà degli abiti unici con l’applicazione di ex voto, pezzi rari ispirati al culto agatino, realizzati appositamente per il make-up artist dall’azienda Ex voto promissum.  

Cenni Biografici:

Orazio Tomarchio coltiva sin da bambino l’amore per l’arte, frequentando poi l’accademia di belle arti. Dalla scuola francese, Orazio eredita le tecniche del make up, e comprende come truccare sia “capire le donne.” Consegue innumerevoli attestati e avvia numerose collaborazioni con importanti brand beauty.
Orazio Tomarchio è il makeup artist ufficiale del Taormina Film Fest. Ha firmato il Make Up di diverse Star tra cui Anastasia, Sofia Loren,Susan Sarandon, Kelly Lebrock, Marisa Tomei, PazVega, Madalina Ghenea, Mariagrazia Cucinotta, Alessandra Martines, Robert De Niro, Sabrina Ferilli, Valeria Mazza, Marco Liorni, Luisa Corna, Valeria Marini, Megan Gael, Manuela Arcuri, Monica Bellucci, Tiziana Rocca, Cristina Chiabotto, Carol Alt, Ivana Trump, Madeleine Stowe, Lisa Edelstein, Naike Rivelli, Miriam Leone, Giorgia Wurth, Barbara De Rossi, Ksenia Rappoport, Vittoria Puccini, Ellen Pompeo e tante altre donne del cinema e della televisione.

Numerose anche le “teste coronate” da Ran Giordania a Letizia Ortiz Rocasolano. Tantissime le Spose, italiane e non, che hanno scelto la professionalitàdi Orazio Tomarchio.
Nel 2002 nasce la prima boutique La Truccheria Cherie a Taormina e da li sono nati poi diversi punti vendita in tutta la Sicilia,creando delle vere e proprie boutique del make-up. Eleganza, accoglienza e professionalità sono gli aggettivi che meglio identificano queste boutique, in cui è possibile effettuare trattamenti specifici con make-up artist specializzati e corsi professionali. La Truccheria è dedicata a tutti coloro che desiderano lasciarsi coccolare da personale esperto con esclusivi servizi di bellezza.

Orazio Tomarchio ha creato anche una linea di prodotti make-up “Cherie maquillage” di cui sceglie personalmente tutte le nuance e i prodotti delle collezioni.

Ogni prodotto viene poi a sua volta creato su misura in base alle esigenze delle clienti. In questo modo ogni donna può avere il make-up perfetto. Realizza due collezioni all’anno, P/E e A/I.

Academy, l’accademia di make-up e look maker, da quasi 20 anni prepara e forma giovani make-up artist sotto la direzione artistica di Orazio Tomarchio. I punti di forza di Academy si possono sintetizzare in due elementi: il know how sui prodotti make-up e la metodologia didattica basata su esercitazioni pratiche, verifiche one to one e dispense per l’apprendimento e la memorizzazione.


Simona Scandura
Una strana ossessione per la "mise en place", innamorata dei fiori, del caffè e di Bauman. Laureata in Giurisprudenza, docente di comunicazione politica istituzionale e sociologia della comunicazione. Iscritta all'albo dell'ordine dei giornalisti dal 2009 con un passato da cronista televisiva. Aspirante videomaker, Ha collaborato con diversi periodici regionali. Dal 2013 direttore della testata giornalistica d'inchiesta SUDPRESS. Oggi direttore di SUDLOOK!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here