Conoscere il mondo vegano attraverso “Tavola Cunzata” con i piatti di Giorgia Greco

Una serata dedicata al mondo vegano. La manifestazione giunta alla sua sesta edizione che segue le tendenze e i nuovi sapori

Un percorso enograstronomico diverso con sapori nuovi, alla scoperta di una cucina emergente e in continua crescita.

Un viaggio attraverso l’emozione del gusto per riscoprire la tradizione siciliana.

E’ giunta al settimo anno l’edizione Tavola Cunzata questa volta orientata al mondo vegano e vegetariano  ed organizzata in collaborazione con l’Associazione di Promozione Sociale Scelta Vegetariana.
Protagonista della serata sarà la Presidente dell’Associazione, Giorgia Greco, specializzata in cucina vegetariana e vegana e da anni docente e pioniera dei primi corsi Veg sul territorio etneo.

La serata ha come obiettivo la riscoperta di perduti sapori e di antichi odori, tra tradizione e cultura attraverso assaggi e degustazioni che raccontino il mondo veg e ne risaltino motivazioni e storia.

“Oggi l’alimentazione è ragionata e ben ponderata dai consumatori che scelgono salute, benessere e qualità – spiegano gli organizzatori Antonio Rosano e Giovanni Samperi – A riprova del fatto che la cucina veg non sia più solo una scelta di nicchia è stata istituita la giornata mondiale del vegetarianesimo.
L’Italia conta una percentuale del 10% circa di persone che praticano concretamente questa scelta e risulta essere al quarto posto tra i paesi più vegetariani del mondo. Il sigillo lo ha dato anche il Ministero della Salute che ha sottolineato quanto l’alimentazione vegana e vegetariana faccia bene alla salute. Vogliamo dunque con questa manifestazione raccontare il mondo vegano e vegetariano affidando la serata a chi lo conosce bene e lo promuove giorno dopo giorno”.

L’appuntamento è per l’11 agosto alle 20,30 alla Masseria Carminello di via Carminello 21, a Valverde.